CONSIGLI - Eco Impianti Puglia

giuseppe nigretti

labyrinths

Vai ai contenuti

Menu principale:


Consigli
Ecco tanti consigli utili su come risparmiare energia, acqua e gas nelle abitazioni.

Siete sensibili al risparmio energetico? Oggi investire il proprio denaro nel risparmio energetico è l'opportunità più conveniente:

ecologica perché abbatte le emissioni inquinanti anche del 70%;
redditizia perché garantisce un rendimento economico annuo molto elevato;
saggia perché rivaluta l'immobile, che può ottenere la certificazione energetica;
sicura perché il denaro viene "depositato" nel proprio immobile.

Inoltre, lo Stato rimborsa il 55% in detrazioni fiscali, rateizzate in 5 anni e l'IVA è ridotta al 10%.

Eco Impianti è un'azienda termoidraulica evoluta, specialista del risparmio energetico. Un edificio costruito a risparmio energetico porta a un miglioramento della salute di chi ci vive, e a parità di prezzo con i sistemi tradizionali utilizzati per i fabbisogni domestici, a un concreto risparmio energetico che ammortizza i costi iniziali. Nella considerazione del risparmio energetico degli edifici è strettamente importante essere dotati di impianti a grande rendimento ambientale che consumino poco e risparmino energia.
Risparmiare energia e gas

Poiché la maggior parte di energia viene dispersa nel riscaldamento sarebbe ottimo utilizzare, ad esempio, centrali termiche collegate a pannelli solari, pannelli irradianti a pavimento che utilizzino caldaie di condensazione, pompe di calore connesse a sistemi ecosostenibili che sottraggano calore dall'esterno per apportarlo all'interno di un ambiente, e molte altre trovate dell'edilizia applicabili alla termoidraulica. La soluzione energetica consiste nella riqualificazione dell'impianto di riscaldamento che, da obsoleto ed energivoro, diventa ad alta efficienza, portatore di maggior comfort nei luoghi di vita e di lavoro e di minori consumi energetici (quindi di bollette più "leggere").

L'intervento di base, che in genere non è invasivo e non prevede lavori sulla muratura, consiste in:

sostituzione del generatore di calore tradizionale con una caldaia ad alta efficienza, che sfrutta la
tecnologia della condensazione;
installazione di un sistema di regolazione climatica per garantire in ogni periodo dell'anno la giusta temperatura all'interno dell'immobile;
installazione di valvole termostatiche ai radiatori per la regolazione autonoma del calore in ogni
locale.

Inoltre, a seconda della tipologia di immobile e delle esigenze del cliente, può essere prevista l'installazione di altre tecnologie del risparmio energetico, dai pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria e/o integrazione al riscaldamento, alle pompe di calore per la produzione di caldo e fresco.

Pannelli solari
I pannelli solari termici consentono di catturare l'energia che giunge dal sole e di trasformarla in
energia termica da utilizzare per il riscaldamento o per fornire acqua calda ad una temperatura che
può raggiungere i 60°-70° C. L'acqua calda prodotta viene immagazzinata in un apposito serbatoio di accumulo, che contiene uno scambiatore di calore, e può essere utilizzata per i normali usi domestici quotidiani.

Sistemi idronici e pompe di calore
Un impianto ecologico con consumi ridotti e alte prestazioni. Grazie a un circuito frigorifero equipaggiato con tecnologia Inverter DC, la macchina è in grado di assorbire il calore presente nell’aria, elevarlo di temperatura e trasportarlo nelle case. D’inverno, l’impianto produce caldo domestico e acqua sanitaria senza bruciare alcuna risorsa e senza rilasciare emissioni. In estate invece, invertendo il ciclo frigorifero, cattura il calore estivo presente nelle case e lo scarica all’esterno, garantendo il fresco naturale.
Risparmiare acqua
Rubinetti
Tra i modi esistenti per risparmiare acqua potabile vi sono innovazioni dell’idraulica come rubinetti frangiflutti, miscelatori e cassette di risciacquo. I rubinetti frangiflutti sono dotati di una spirale che fa circolare l’acqua aumentandone la velocità e un insieme di retine interne che aggiungono aria all’acqua facendo aumentare la pressione e diminuendo invece la portata dell’acqua con una riduzione dei consumi del 30-40%. I miscelatori invece hanno una cartuccia (che limita la portata) connessa a due differenti leve di apertura, una che emette 5 litri di acqua al minuto e l’altra 13 litri di acqua al minuto. Dunque se non dovessero bastare 5 litri al minuto si può spostare la leva di apertura e averne di più. Le cassette di risciacquo, invece, possono regolare portata dell’acqua a seconda di quanto lo si ritenga opportuno per mezzo di un doppio tasto per l’erogazione. Si possono inoltre depurare le acque grigie, ovvero quelle acque già utilizzate che però non siano di natura meteorica e non appartengano alle acque nere.

Raccolta acqua piovana
Il metodo in assoluto più utilizzato negli impianti idrici per risparmiare l’acqua potabile è quello di sfruttare l’acqua piovana mediante tre componenti: cisterna, filtro e sistema di pompaggio. Le acque piovane vengono raccolte sul tetto dell’edificio e vengono condotte in un collettore mediante le grondaie. Qui attraverso un filtro passano alle cisterne sotterranee dove vengono aspirate con delle pompe e fatte passare nella vasca di decantazione. Una volta decantate possono essere riutilizzate.

Depuratori e microfiltratori
La depurazione dell'acqua domestica è essenziale per la propria salute e ottima se si considerano risparmio e tutela dell’ambiente: non si necessita di comprare acqua, di spendere dunque per un bene primario e si evita di utilizzare la plastica delle bottiglie.

I vantaggi che se ne traggono dunque sono molteplici:

- esaltazione dei cibi grazie all’acqua leggera;
- miglioramento dello stato della propria pelle;
- il lavaggio risulterà più facile ed economico riducendo i consumi dei detersivi e ammorbidenti;
- risparmio della corrente elettrica;
- ottimo funzionamento degli impianti di riscaldamento;
- efficienza maggiore e aumento della durata degli elettrodomestici.





P. IVA 02726300730
INDIRIZZO
ECO IMPIANTI PUGLIA
Via Sant'Eligio, 24
74015 MARTINA F. (TA)


CONTATTI
Christian: 3206204077
Andrea: 3336657283
Francesco: 3357468145
ISCRIZIONE NEWSLETTER
P. IVA 02726300730




created by G.G.WEB
Torna ai contenuti | Torna al menu